Panoramica di Pievebovigliana
Panoramica di Pievebovigliana
Panoramica di Pievebovigliana
Panoramica con cime innevate
Castello Beldiletto
Castello Beldiletto - Affresco interno
Castello Beldiletto - Cortile interno
Castello Beldiletto - Scuderie
Villa Filippo Marchetti Gallazzano
Chiesa di San Giusto in San Maroto
Chiesa di San Giovanni - Isola
Chiesa di San Giovanni - Isola
Cripta romanica di Santa Maria Assunta
Museo Storico del Territorio
Lago di Boccafornace
Lago di Polverina o Beldiletto
Palazzo Marchetti Campi
Ponte romanico di Pontelatrave
Chiesa e Convento di San Francesco - Pontelatrave
San Francesco interno

Home / i luoghi / storico-artistici / Museo Civico ‘Raffaele Campelli’

Museo Civico ‘Raffaele Campelli’
Il museo è stato fondato nel 1936 da Monsignor Raffaele Campelli.

Attualmente è sistemato all’interno del palazzo comunale. Conserva opere di Cola di Pietro (Crocifissione), di un anonimo umbro (Madonna di Costantinopoli, del XVI secolo), di Venanzo da Camerino (angeli musicanti, databili intorno al 1530), di Simone De Magistris (Madonna di Loreto e santi).

Alcune sculture conservate nel museo (un San Sebastiano, in legno intagliato, di uno scultore anonimo marchigiano, una testa della Vergine in terracotta policroma, di provenienza abruzzese e una testa del Redentore, in terracotta), tutte della fine del XV secolo, nel 2002 sono state esposte nella mostra: Il Quattrocento a Camerino. Luce e prospettiva nel cuore della Marca. Sempre all’interno del palazzo comunale, nella sala consiliare, disegnata da Gino Marotta, sono esposti quadri dello stesso artista. Nella stanza adiacente è conservata la raccolta di xilografie di Maria Ciccotti.

il meteo

Sereno
Mercoledì
Sereno
Sereno
Giovedì
Sereno
Sereno
Venerdì
Sereno
seguici anche su: